Cessione Azienda in Crisi Compresi Debiti

Published on

Cessione Azienda in Crisi compresi tutti i debiti e problemi

Intervento immediato e spese in anticipo Ø cosa aspetti ?

12 ottobre 2017 approvata la nuova legge fallimentare leggi qui sotto cosa cambia 

 

Chiama il numero +39 02 954 20 54 00    Manda una email a info@capitalieidee.com

Servizio Proposto

Cessione Quote

Trasferimento di Sede e Uffici

Cambio Organo Amministrativo

Tempistica

10 – 20 giorni

Target

Società di Capitali o di Persone

Anche in fase di liquidazione

Anche in fase di Concordato

EFFETTI della NUOVA LEGGE FALLIMENTARE del 12 OTTOBRE 2017 sulle Aziende in Crisi

Cessione Azienda in Crisi Compresi i debiti

perché farlo ora conviene ….

by Capitali e Idee © 12/2017

In Italia con la crisi iniziata nel 2009 sono fallite molte aziende, spesso trascinate dal fallimento di altre .

Con la nuova legge, approvata il 12 ottobre ,il Legislatore ha ritenuto opportuno inserire, nella normativa fallimentare ,alcuni meccanismi di ‘’allerta della crisi’’ con l’obbiettivo di impedire che le crisi aziendali si propaghino nel tessuto industriale attraverso una sorta di effetto domino .

 

Cosa sono i meccanismi di allerta della crisi ?
Sono strumenti di composizione stragiudiziali per impedire alle Crisi Aziendali di diventare irreversibili.
Si applicano prima della Crisi vera e propria e saranno principalmente due .

Il primo segnale di allerta avviene dagli Enti Statali
Il primi a dare l’allarme saranno gli Enti pubblici, a farlo dovranno essere gli stessi Enti Pubblici chiunque essi siano , con la sola differenza che nel caso di Erario e INPS questa segnalazione diventa obbligatoria.
L’azienda viene segnalata al Tribunale dove le viene assegnato un ”Curatore d’ufficio ” che avrà il compito di capire se l’azienda può essere salvata o va fatta Fallire evitandole di ”contagiare” altre aziende

Il secondo segnale di allerta avviene dalla stessa Azienda in crisi
Direttamente attivabile dall’Azienda in crisi , in questo caso viene preso in carico da un Professionista e avrà 6 mesi di tempo per trovare un accordo con i Creditori . In caso positivo potrà riprendere a lavorare in caso negativo si dichiara il Fallimento ora chiamato stato di insolvenza con segnalazione alla CCIAA.

Parola d’ordine : ROTTAMARE La legge approvata prevede anche una sorta di incentivo

l’imprenditore che attiva subito e volontariamente il meccanismo di allerta o si avvale di altri istituti per la risoluzione concordata della crisi , godrà di misure premiali (non punibilità dei delitti fallimentari se il danno patrimoniale è di speciale tenuità, attenuanti per gli altri reati e riduzione di interessi e sanzioni per debiti fiscali).

Riteniamo che quando si parla di speciale tenuità , ci si riferisca ad importi minimi di poche migliaia di euro non sicuramente di decine o peggio centinaia di migliaia di euro..

 

 

CEDERE L'AZIENDA IN CRISI

Come si può notare, con questa legge lo spazio di manovra per una azienda in crisi si riduce drasticamente e considerato che la maggiore parte delle azienda in crisi per prima cosa smette di pagare le tasse ci si aspetta una vera e propria pulizia del mercato.

Se prima una azienda poteva sopravvivere anni senza pagare Erario e Contributi andando così ad accumulare cifre impressionati di debito erariale ora questo non potrà più accadere.

Ad oggi non sappiamo ancora quali saranno le soglie di mancato pagamento che faranno scattare la segnalazione d’ufficio al Tribunale Fallimentare ma sicuramente non saranno alte proprio per permettere al Curatore di recuperarle.

Allo stato attuale ci sono aziende con debiti nei confronti dello Stato a 4 o 5 zeri che non potranno mai pagare questo debito e con questa nuova legge il loro destino è segnato dal Fallimento che si chiamerà Stato di Insolvenza con relativa iscrizione in CCIAA dell’organo Amministrativo e Soci 

Cedere la Tua Azienda indebitata può rappresentare la soluzione migliore chiama i nostri uffici , invia una email oppure compila il modulo di richiesta di informazioni che trovi in questa pagina 

Capitali e Idee come Azienda di Consulenza Specializzata in crisi aziendali che opera dal 1997 ti offre i suoi servizi sia che

  • Tu voglia agire su base volontaria quindi Attivare la procedura di accordo Stragiudiziale

  • Tu voglia cedere la Tua Azienda in CRISI lasciando a noi l’onere di decidere come sia meglio agire.

Se valuti bene le problematiche che  incontrerai nel cercare di gestire la Tua Azienda in Crisi ed i costi che dovrai affrontare  alla luce delle nuove leggi in materia di Aziende in Crisi , come risultato avrai che  la soluzione migliore e meno costosa è quella di cedere l’azienda ben prima di venire segnalato d’ufficio e trovarti commissariato  .azienda -Capitali e Idee – crisi aziendale

Una volta cedute le quote della TUA Azienda in Crisi non dovrai più occuparti delle questioni aziendali perché lo faremo noi al posto tuo inclusa la gestione del passivo ed eventuali accordi stragiudiziali.

Le  problematiche della Tua Azienda in crisi saranno gestite da Capitali e Idee nel modo più idoneo, legale e conveniente attraverso i ns. Legali e Commercialisti che valuteranno caso per caso se sia più opportuna adottare una soluzione di transazione ,concordato o messa in liquidazione.

Cessione azienda – Capitali e Idee – crisi aziendale

In alcuni casi avrai anche la possibilità di affidare a noi l’amministrazione temporanea della Tua azienda per condurla attraverso la richiesta di dichiarazione di crisi volontaria ed una volta conclusasi la procedura potrai scegliere di riprenderla e tornare a gestirla

Cedendo l’ azienda in crisi potrai finalmente dedicarti alla tua nuova attività o tornare sereno a occuparti della Tua Famiglia.

Cedere una azienda in crisi è ammesso dalla legge e può essere una giusta soluzione perché TI permette di chiudere definitivamente un rapporto incerto e problematico lasciando libere importanti risorse finanziarie , di tempo e personali che potrai reimpiegare in nuove e più redditizie attività anche nello stesso settore evitando segnalazioni personali .

Cessione azienda – Capitali e Idee – crisi aziendale

Puoi cedere a Capitali e Idee aziende in CRISI ma anche aziende in LIQUIDAZIONE  , FERME da tempo oppure in stato di insolvenza.

Non perdere altro tempo CHIAMACI AL 02 954 20 54 00 per fissare un colloquio o un incontro presso i nostri uffici oppure invia il modulo che trovi qui sotto .

Per fissare un appuntamento :

Chiama il numero +39 02 954 20 54 00 Manda una email a info@capitalieidee.com

NOME*
CITTA' *
TELEFONO *
-
E-MAIL*
MESSAGGIO :

Cessione Azienda in Crisi

Hai mai pensato che per pareggiare un debito medio aziendale di 400 mila euro

ad una azienda servono ben 10 anni di bilancio con un utile minimo netto di 40mila  euro ?